Press "Enter" to skip to content

Come fare la parentesi graffa sul pc – windows, mac e linux

Segno grafico
delle graffe

Nelle (per alcune persone rare) volte in cui è necessario scrivere questo simbolo, ci si ritrova sempre a chiedersi: Come fare la graffa sul pc?

Questa domanda è una delle più sentite nei corsi base di programmazione. Le graffe si usano infatti in buona parte dei linguaggi di programmazione più comuni. A differenza delle parentesi tonde però, non esiste un tasto specifico per digitarle.

Sommario

La parentesi graffa

Le graffe sono una coppia di segni usati in diversi ambiti, vediamo un po’ quali sono e che funzioni hanno.

In Matematica

Nel linguaggio matematico la parentesi graffa viene usata principalmente nelle espressioni insieme alla tonda e alla parentesi quadra.

Queste parentesi in matematica servono a definire la precedenza delle operazioni nelle espressioni letterali o numeriche. Le parentesi graffe sono le più esterne dei tre simboli delle parentesi solitamente utilizzati, e quindi al loro interno troviamo sempre una almeno coppia di parentesi quadre ( [ ] ) che a loro volta contengono almeno una coppia di parentesi tonde ( ( ) ).

Sempre nell’ambito matematico, ma questa volta in insiemistica, si utilizzano solitamente le parentesi graffe per racchiudere la lista degli elementi di un insieme.

In informatica

In informatica le graffe sono spesso utilizzate nei linguaggi di programmazione.

Solitamente queste parentesi hanno la funzione di racchiudere dei blocchi di codice, raggruppando quindi una serie di istruzioni da eseguire insieme.

Se state pensando di imparare a programmare e farne un’attività frequente, vi consigliamo di valutare l’acquisto di una tastiera con layout americano. La maggior parte dei linguaggi di programmazione come java, javascript o C, sono stati ideati da persone che usavano quel tipo di layout e non una tastiera italiana. La disposizione dei tasti che troverete su una tastiera americana sarà quindi sicuramente più comoda per programmare. Abbiamo approfondito questo argomento nella pagina dedicata alla tastiera americana.

Come fare la parentesi graffa sul pc con la tastiera italiana

Veniamo quindi al dunque: come fare la parentesi graffa sul pc? Vediamo di capire quali sono i modi per fare la parentesi graffa sulla tastiera italiana con windows, linux e mac.

Windows

Passiamo a vedere l’elenco di metodi possibili per fare la parentesi graffa sulla tastiera italiana con windows:

Metodo con due mani

Se preferite utilizzare sia la mano sinistra che la destra per fare la parentesi graffa e avete windows vi basterà tenere premuta la combinazione <Ctrl> + <Shift> + <Alt> e premere il tasto della parentesi [ per la parentesi graffa aperta ( { ) oppure ] per la parentesi graffa chiusa ( } ). Al rilascio apparirà il simbolo desiderato.

parentesi graffa sulla tastiera italiana - metodo con due mani
parentesi graffa sulla tastiera italiana – metodo con due mani – clic sulla foto per info sulla tastiera

Metodo con una mano sola

Se preferite contorcervi un pochino ma usare una mano sola potete provare questa seconda combinazione di tasti per fare la parentesi graffa sul pc.

Mentre tenete premuti contemporaneamente i tasti <Alt Gr> + <Shift>, premete [ per fare la parentesi graffa aperta ( { ) o ] per fare la parentesi graffa chiusa ( } ). I caratteri desiderati anche in questo caso appariranno al rilascio delle dita sulla tastiera.

parentesi graffa sulla tastiera italiana - metodo con una mano
parentesi graffa sulla tastiera italiana – metodo con una mano – clic sulla foto per info sulla tastiera

Si tratta di una combinazione forse leggermente più scomoda della precedente ma non è difficile abituarsi. Prima di passare a una tastiera americana questo era forse il metodo che usavo più di frequente, probabilmente perché è il primo che ho scoperto.

Metodo con Alt + codice ASCII

Come abbiamo visto nella pagina dedicata ai simboli con i codici ASCII, è possibile fare i simboli e i caratteri speciali della tastiera anche tenendo premuto il tasto <Alt> e digitando il codice ASCII del simbolo. Come abbiamo detto nella pagina linkata, è possibile consultare la mappa caratteri per trovare i codici ASCII corrispondenti ai caratteri disponibili.

Possiamo quindi usare questa tecnica anche per fare le parentesi graffe. Vediamo quali sono le combinazioni di tasti da utilizzare.

Per fare la graffa aperta ( { ) dovremo premere la sequenza <Alt> + 123.

Per fare la graffa chiusa ( } ) la combinazione sarà <Alt> + 125.

Quando rilasceremo il tasto <Alt> il carattere verrà inserito.

Come fare la parentesi graffa sulla tastiera del mac

Se invece di un pc windows avete un mac, la combinazione di tasti da premere sarà leggermente diversa. In questo caso daremo solo un metodo per fare la parentesi graffa sul mac.

In questo caso la combinazione da premere è <Alt> + <Shift> + [ per la graffa aperta e <Alt> + <Shift> + ] per la graffa chiusa.

parentesi graffa tastiera mac
Come fare la parentesi graffa sulla tastiera del mac

Come fare la parentesi graffa sulla tastiera linux

Se avete un sistema operativo linux, esiste una combinazione per fare la parentesi graffa leggermente diversa.

In questo caso potrete premere la combinazione <Alt Gr> + 7 per la parentesi aperta ( { ) e <Alt Gr> + 0 per la parentesi chiusa ( } )

In linux è possibile usare anche la combinazione <Alt Gr> + <Shift> + [ o <Alt Gr> + <Shift> + ] come abbiamo visto nei metodi per Windows.

Conclusioni

In conclusione a questo punto sapete come fare la parentesi graffa sul pc con la tastiera italiana. Non c’è un metodo giusto o uno sbagliato, semplicemente ci sarà un metodo che vi risulta più comodo e uno più scomodo. Se volete addentrarvi nella programmazione vi servirà digitare la parentesi graffa migliaia di volte, e magari anche altri caratteri speciali come la tilde che, come abbiamo visto, è piuttosto difficile da fare. Vi invitiamo quindi a prendere in considerazione il passaggio a una tastiera più comoda leggendo la nostra pagina sulla tastiera americana.

Se avete domande, dubbi o metodi alternativi lasciate pure un commento qui sotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *