Press "Enter" to skip to content

Come disattivare assistente google – Guida completa

logo assistente google

Gli assistenti vocali stanno diventando sempre più comuni nella nostra vita quotidiana. Ci permettono di interagire utilizzando il linguaggio naturale con smartphone, altoparlanti intelligenti, automobili, orologi, fitness tracker e persino frigoriferi.

Gli assistenti vocali sono progettati per fornirci informazioni o eseguire attività per nostro conto. Possono rispondere a domande, riprodurre musica, leggere messaggi di testo e persino controllare altri dispositivi.

Ci sono però alcune persone a cui non piacciono per niente. Alcuni pensano che siano inquietanti e altri sentono che invadono la privacy.

In questo articolo parleremo di cos’è un assistente vocale, dei suoi vantaggi e svantaggi e vedremo come disattivare l’assistente google dal nostro smartphone.

Indice

Cos’è un assistente vocale?

Un assistente vocale (VA) è un sistema di intelligenza artificiale che utilizza la tecnologia di riconoscimento vocale per comprendere il parlato umano e rispondere in modo appropriato.

La prima generazione di assistenti vocali è stata creata da Apple nel 2014. Si chiamava Siri e poteva essere utilizzata solo attraverso l’iPhone.

Da allora, sempre più aziende hanno sviluppato e continuano a sviluppare assistenti vocali per diverse piattaforme come Android, Windows, Amazon Echo, Google Nest, ecc. Spesso questi sistemi intelligenti sono integrati nei nostri smartphone o in altri dispositivi come computer o televisori. Esistono però dei veri e propri “dispositivi assistente”, ovvero dei dispositivi come Amazon Echo o Google Home, diventato ora Google Nest.

Perché hai bisogno di un assistente vocale?

Ci sono molte ragioni per cui potresti voler usare un assistente vocale per semplificarti la vita.

Puoi chiedergli di spegnere le luci, regolare la temperatura, impostare promemoria, prendere appunti, trovare ricette, inviare SMS, chiamare qualcuno, controllare le previsioni del tempo, ecc.

A volte l’attivazione automatica dell’assistente vocale potrebbe essere noiosa , fastidiosa o semplicemente non utile, ma non significa che dovresti eliminarla del tutto.

Come disattivare l’Assistente Google in Android

Se nonostante tutto sei ancora interessato a disabilitare l’assistente e tutti i suoi comandi vocali, segui questi semplici passi e le funzionalità vocali saranno disattivate.

  • Apri l’app Google toccando la sua icona (quella con la G).
  • Premi sul simbolo del tuo account google che si trova in alto a destra.
Per disattivare l'assistente google occorre aprire le impostazioni dell'app google
Per disattivare l’assistente google occorre aprire le impostazioni dell’app google
  • Fai tap su “impostazioni” per accedere alla schermata delle impostazioni.
  • Tocca “Assistente Google”.
  • Ora scorri verso il basso fino a trovare “Generali – Gestisci impostazioni generali assistente” e selezionalo.
In questa schermata occorrerà entrare nel menu "Generali"
In questa schermata occorrerà entrare nel menu “Generali”
  • Nella schermata successiva dell’app impostazioni generali, accertati che l’interruttore in corrispondenza della voce “Assistente Google” sia disabilitato.

Se vuoi abilitarlo nuovamente, torna alla pagina precedente e seleziona di nuovo “Assistente Google” tramite l’apposito tasto.

Questa guida è relativa alla versione attuale dell’applicazione, versioni successive potrebbero avere un menu delle impostazioni leggermente diverso.

Per verificare di aver disabilitato tutto è possibile usare il pulsante di attivazione manuale (spesso si tratta di una pressione prolungata sul tasto centrale del telefono).

Revocare i permessi di utilizzo del microfono all’attività google

Se non ti fidi e vuoi fare un ulteriore passo, possiamo procedere a disattivare il permesso dato all’app di assistenza del colosso di Mountain View per utilizzare il microfono del nostro smartphone.

  • Apri la schermata Impostazioni (puoi trovarla nella finestra delle notifiche, nella home o nel drawer delle app)
  • Vai su App, poi gestione app.
  • Dalla nuova schermata aperta scegli permessi, poi di nuovo permessi
  • Fai tap in corrispondenza della voce Microfono per aprirla.
  • Qui dovrai cercare la voce relativa all’app Google e impostare il permesso su rifiutato.

 Conclusioni

In conclusione, disabilitare questi assistenti vocali impedirà loro di ascoltare le tue conversazioni e registrarle. Impedirà però anche a te di usare le loro funzionalità. Noi vi abbiamo detto come fare, a voi la scelta! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *