Press "Enter" to skip to content

Il metodo substring Java – documentazione e esempi

Il metodo substring() di java si trova nella classe String e ritorna una nuova stringa composta da una sottostringa di quella di partenza. Il metodo substring() è “overloaded”, si può cioè trovare in più varianti, in questo caso 2:

  1. String substring(int beginningIndex)
  2. String substring(int beginningIndex, int endIndex)

Dove i due argomenti significano:

  • beginIndex – l’indice di partenza, che verrà incluso nella nuova stringa.
  • endIndex – l’indice di fine, che verrà in questo caso escluso dalla nuova stringa.

Da notare che il primo indice è inclusivo mentre il secondo è esclusivo.
Vediamo un po’ di esempi pratici su come utilizzare questi 2 metodi:

1. Java String substring(int beginIndex) – esempio

Questo metodo ritorna una nuova stringa, che sarà composta da tutti i caratteri della stringa di partenza a partire dal “beginIndex” incluso in poi.
Ricordiamoci sempre che l’indice delle stringhe è “zero-based”, inizia cioè da 0 che indica il primo carattere della Stringa.
Questo metodo lancerà una StringOutOfBoundException se beginIndex non è un indice valido per la stringa. Un indice valido è maggiore o uguale a 0 e minore o uguale della lunghezza della stringa. Con 0 avremo una copia della stringa di partenza, con stringa.length() avremo una stringa vuota.

0 >= indice valido <= lunghezza stringa

Esempio di programma per generare la substring specificando l’indice di partenza.

public class StringExample{
  public static void main(String[] args){
    String nomeBlog = "informaticappunti.it"; 
    System.out.println(nomeBlog.substring(10));  //appunti.it 
    System.out.println("hello world".substring(6)); //world
  }
}

Avremo come output:

appunti.it
world

2. Java String substring(int beginIndex, int endIndex) – esempio

Questo metodo ritorna una nuova stringa, che sarà composta da tutti i caratteri della stringa di partenza a partire dal “beginIndex” incluso fino al carattere all’indice “endIndex” escluso.
Ricordiamoci sempre che l’indice delle stringhe è “zero-based”, inizia cioè da 0 che indica il primo carattere della Stringa.
Questo metodo lancerà una StringOutOfBoundException se almeno uno fra beginIndex e endIndex non è un indice valido per la stringa. In questo caso abbiamo qualche condizione in più sulla validità degli indici. beginIndex deve essere maggiore o uguale a 0, endIndex deve essere minore o uguale alla lunghezza della stringa e beginIndex deve essere minore o uguale di endIndex.

0 <= beginIndex <= endIndex <= lunghezza stringa

Esempio di programma per generare la substring specificando l’indice di inizio e quello di fine.

Java program to get substring of a string from given start index to end index.

public class StringExample{
  public static void main(String[] args){
    String nomeBlog = "informaticappunti.it"; 
    System.out.println(nomeBlog.substring(10, 17));  //appunti 
    String helloWorld = "hello world";
    System.out.println(helloWorld.substring(6, helloworld.length()));   //world
  }
}

Avremo come output:

appunti
world

Per ulteriori approfondimenti:

Java String javadoc

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *